Nuove Pagine di Vangelo

Vi presentate alla mia coscienza come

Dio Creatore,

Dio Redentore,

Dio Santificatore.

Il mio cuore è abitato da voi Tre,

che avete

un cuore di Padre,

un cuore di Figlio,

un cuore di Amore.

Sono abitato da Tre Persone,

ma non mi sento invaso,

avverto, con la vostra presenza

che il mio angusto spazio è cresciuto.

Siete le tre Persone

nel cui nome sono diventato figlio amato,

nel cui nome inizio e concludo ogni mio giorno,

nel cui nome benedico il mondo.

Siete le tre Persone

che plasmano il mio cuore

e lo ammantano di bellezza,

che mi aiutano ad essere unito,

agli uomini e le donne che abitano il mio tempo

come Voi siete uniti

in un afflato d’amore

nell’eterno.

Siete un unico grande Mistero,

pur essendo Tre.

In Voi respiro, vivo, lavoro, rido e piango.

Con Voi in ogni ora

scrivo il romanzo della vita che matura e si spande,

aprendomi alla vostra Santità che non tramonta.

Amen.