Nuove Pagine di Vangelo

Questa notte ho fatto un sogno!

Stavo passeggiando lentamente

lungo una via sconosciuta,

una strada vuota,

avevo appena superato una chiesa

quando mi ritrovai in un piccolo “negozio”,

si stava leggendo un libro,

ma questo racconto

si intrecciava magnificamente

con le storie di coloro che ascoltavano.

Sembrava come un vagone di un treno

che ad ogni fermata

saliva o scendeva qualcuno.

La storia ricominciava,

anche la strada allora si riempiva di passanti

che si intrattenevano insieme,

quello piccolo spazio

e quel breve tempo

avevano portato una sorta di allegria e di stupore

che colorava le persone e la città.

Era come un cerchio che si allargava,

anch’io, a mia volta, ascoltavo e parlavo.

Così in questi incontri

si scrivevano nuove pagine di vangelo.